Lettera di Disdetta Contratto Software Gestionale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 22
  •  
  •  

Vuoi cambiare software ed hai necessita di effettuare una disdetta contratto software con il vecchio fornitore? Ecco come fare ed un modello di disdetta pronto all’uso.

 

Innovazione nel software e voglia di cambiare gestionale..

Le continua innovazioni nel mondo del software (si pensi ad esempio al cloud computing) portano inevitabilmente le aziende e i professionisti a prendere in considerazione la possibilità di cambiare software a favore di uno più avanzato o semplicemente più economico.

 

Le difficoltà nel cambiare software ed effettuare una disdetta

Questo processo di cambiamento, anche se molto positivo, porta però inevitabilmente con se dei problemi di ordine pratico e diversa natura, come ad esempio:

  • Ora a chi mi devo rivolgere?
  • Come si fa una disdetta?
  • Devo pagare delle penali?
  • Come faccio ad evitare disservizi?

 

Come procedere nel caso si voglia continuare nella procedura di disdetta

Nel caso non sia abbia alcun dubbio nel voler cambiare software, allora bisogna per prima cosa recuperare il contratto stipulato con la software house fornitrice.

Nel contratto, infatti, sono presenti tutta una serie di informazioni fondamentali per poter effettuare la disdetta, quali:

  • durata del contratto;
  • i termini di rinnovo automatico del contratto;
  • i giorni\mesi in anticipo per inviare la disdetta (es. 3 mesi prima della fine del contratto);
  • a quale indirizzo inviare la raccomandata (o la pec);
  • se sono previste penali o la restituzione di apparati tecnologici in comodato, ecc.

Fatto ciò non rimane altro che preparare una buona lettera di disdetta del contratto.

 

Come preparare una buona lettera di disdetta di un contratto software

Per preparare una buona lettera di disdetta di licenza software, bisogna seguire dei piccoli accorgimenti molto importanti:

  • Inserire all’interno della lettera i dati corretti sia del mittente che dell’intestatario, nonché quelli relativi al contratto stipulato che s’intende disdire;
  • Scrivere nella lettera di disdetta solo ciò che è necessario ai fini della disdetta stessa;
  • Rendere identificabile l’utente che effettua la richiesta, allegando quindi alla lettera di disdetta anche una copia di un suo documento di riconoscimento;
  • Inviare la lettera all’indirizzo corretto, quindi verificare bene all’interno del contratto stipulato l’indirizzo in esso indicato;
  • Salvare una copia della comunicazione inviata (es. ricevuta pec o ricevuta di ritorno della raccomandata);

 

Fac simile lettera di disdetta contratto software

Se stai cercando un lettera per effettuare una disdetta ad un software, il seguente modello di disdetta potrà tornarti sicuramente molto utile:

 

Cosa fare se il contratto stipulato è stato smarrito?

Nel caso in cui non si riuscisse a recuperare il contratto stipulato bisogna contattare il fornitore e chiedere una copia del contratto o comunque un riepilogo di tutte le informazioni principali dello stesso per poter fare in ogni caso la disdetta del software.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 22
  •  
  •  
Tags:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *